San Jose

sanjose

San José sorge su un altopiano della Valle Centrale circondato da montagne e bagnato da alcuni piccoli fiumi e torrenti. La città è situata ad un’altezza media di circa 1170 metri sul livello del mare. Per questo motivo, nonostante la vicinanza all’Equatore, il clima è gradevole, con temperature comprese tra i 18 e i 22 °C.

Centro economico del paese, si possono incontrare numerosissime banche, edifici storici e moderni centri commerciali, casinò con un’intensa vita notturna, mercati tipici ed è possibile reperire qualsiasi prodotto Nazionale e Internazionale.


 

 

La città nacque durante il XVIII secolo per opera dei colonizzatori spagnoli. Per molti anni San José è rimasta un piccolo centro urbano . La crescita urbana  accelerò all’inizio del XIX, in virtù dello sviluppo delle piantagioni di caffè nelle campagne limitrofe.

 

  

 

Da visitare in centro:
 
Museo precolombiana dell'Oro
 
Situato sotto la “Plaza de la Cultura” è un museo storico, archeologico e culturale dove é racchiusa una collezione di oggetti d'oro elaborati da orafi dei popoli precolombiani che occupavano l’attuale Costa Rica.

Nell'esposizione oltre ai reperti é ricostruita la vita quotidiana di questi popoli mostrando la tecnologia e il rapporto con la natura.

La collezione è composta da 1.600 pezzi d'oro precolombiana risalente all'anno 500-1500 dC. É arrichita anche da oggetti precolombiani in ceramica e pietra come vasi, statue e vari utensili di pietra della vita diaria e cerimoniale del popolo.

Mercado Central
 
Fondato nel 1880 e dichiarato patrimonio culturale per la sua forte tradizione e identità, si trova al principio dell’Avenida Central,  luogo dove migliaia di Ticos e turisti fanno visita diariamente in un’atmosfera tipica.
 
Al suo interno si trovano oltre 200 attivitá che vendono una vasta varietá di prodotti come carni, pesce, formaggi, frutta e verdura, tutto freschissimo ed a ottimi prezzi, ma anche spezie, erbe medicinali e terapeutiche di tutti i tipi, fiori freschi e naturalmente prodotti di artigianato locale.
 
Inoltre nel mercato sono presenti numerose piccole “Sodas” dove si ritrovano i Ticos per colazionare con “Gallo Pinto” o pranzare col “Casado” oppure ottime zuppe.
 
Visita consigliata per poter vivere un giorno alla Ticos.
 

 Parque Metropolitano La Sabana

 

 

 

Altri luoghi di interesse culturale sono:

Plaza Democracia, Plaza de la Cultura, Avenida Central, Museo de los niños, Escuela de Metal, Teatro Nacional, Catedral Metropolitana, Museo de Arte y Cultura Costarricense.

 

 

 


Da visitare nelle vicinanze:

Cerro Chirripó 

 

 

 

 

Vetta più alta del paese, nella cordigliera di Talamanca, il Cerro Chirripó alto 3.820 mt dove e’ possibile arrivare sulla cima con una camminata non molto impegnativa per apprezzare una vista sull’Oceano Pacifico, Mar del Caribe, 3/4 del Costa Rica e parte di Panamá.

 

 

 

 

 


Parco Nazionale Braulio Carrillo

 

 

 

Con quasi 50.000 ettari di estensione totalmente coperto da un fitto bosco primario si possono incontrare 6.000 specie di piante e 500 di uccelli oltre innumerevoli insetti, rettili e anfibi, uno dei più grandi polmoni del Costa Rica, merita una visita in teleferica!

 

 

 

 

 


Parco Nazionale Manuel Antonio

 

 

Il Parco Nazionale Manuel Antonio, uno delle riserve più famose del Costa Rica, si trova sull’oceano Pacifico ed è molto facile da raggiungere. E' uno dei luoghi dove è più facile vedere i bradipi. Il parco è anche organizzato molto bene, i rangers sono simpatici e disponibili, sempre pronti ad avvisarti se c’è un bradipo sull’albero. Ci sono bagni e docce molto puliti e ben tenuti. Ci sono due facili sentieri per un breve trekking: quello che arriva al mirador e quello che sale sulla penisola tra Playa Espadilla (tra le più belle del Costa Rica) e Playa Manuel Antonio. Entrambi sono ben segnalati e lunghi circa un chilometro.

 

 

 

 


Playa Jacó

 

 

 

 

 

Cittadina altamente turistica, dove Playa Herradura spesso è sede dei campionati internazionali di surf.

Sky Bet by bettingy.com